subjuntivo congiuntivo spagnolo

Subjuntivo spagnolo: il Grande ritorno

Hola amigo! Bienvenido a otra clase de Egness!👈 

Se non hai ancora visto il primo video dove ti parlo degli sbagli più comuni che commettono gli studenti italiani quando usano il congiuntivo, ti consiglio di guardarlo subito! Anzi, te aconsejo que lo veas -per rimanere in tema- 🤣 

Proprio in quel video, vi ho chiesto se voleste una seconda parte sul temutissimo modo verbale spagnolo e… como vuestros deseos son órdenes para mí… eccoci qui con: El Subjuntivo, la Reconquista. 🏴‍☠️ 

Pronti per una nuova lezione super divertente sul congiuntivo in spagnolo?

Vamos!😍 

IL SUBJUNTIVO SPAGNOLO

Hoy estoy ocupada, no venís por favor 
Hoy estoy ocupada, no vengáis por favor

Con gli imperativi negativi in spagnolo usiamo SEMPRE il congiuntivo, quindi:

Tú: Non fare il furbo = No te hagas el listo  
Vosotros: Non chiamate dopo le 23:00 = No llaméis después de las once 
Usted: Non entri senza di me = No entre sin mí 
Ustedes: Non si alzino = No se levanten 

La frase «Alfonso, non chiamarmi oggi» non si scrive «Alfonso, no me llamar hoy», ma «Alfonso, no me llames hoy».

Così come «Ragazzi, non litigate», si dice «Chicos, no os peleéis» e non «Chicos, no os peleáis«.

USI DEL SUBJUNTIVO

Passiamo ad alcuni usi del subjuntivo meno tangibili, più astratti…🚀
Pronti?
Facciamo subito un elenco che possa esserti di facile comprensione!

1. «BOH QUALSIASI VA BENE, FAI TU!»

A volte possiamo usare sia il subjuntivo che l’indicativo in spagnolo, ma a seconda di quale usiamo, il significato della frase può cambiare.
Ad esempio: se stiamo parlando di una cosa che conosciamo, che sappiamo esattamente cos’è, allora sia in spagnolo che in italiano utilizzeremo l’indicativo:
Vamos donde quieres = Andiamo dove vuoi   

In questo caso, io che sto parlando so dove vuoi andare, proprio perché ne abbiamo già parlato prima.
Infatti, so che vuoi andare al cinema perché me l’hai già detto prima e per questo motivo utilizzo l’indicativo «quieres».

Invece, se io non so dove vuoi andare e lascio fare a te, perciò in questo caso utilizzerò il subjuntivo in spagnolo.
Vamos donde quieras 

Un altro esempio per rafforzare la teoria:
-Los alumnos que estudian aprobarán el examen
-Los alumnos que estudien aprobarán el examen

Ma qual è la differenza tra di loro? All’interno della frase iniziale “los alumnos que estudian”, conosco gli studenti: sono Sonia, Luis e Martina (i secchioni della classe) e di sicuro so che passeranno l’esame, perchè studiano sempre!📚 

Invece, nella seconda frase, non sto parlando di nessun alunno in concreto, anzi… non ho proprio idea chi passerà l’esame o meno! L’unica cosa che sto dicendo è che gli alunni che studieranno, chiunque siano, passeranno l’esame!💻

Ti è chiara adesso la differenza? Adesso mettiamoci alla prova insieme!
Esempio: La mia migliore amica mi dice che vuole scrivere una lettera a un collega che le piace e vuole dichiarargli il suo amore scrivendogli un poema, con tanti cuoricini e un “ti amo” finale.

In qualità di vera amica le posso dire che è per me è una pessima idea, ma.. se è quello che vuole fare, cosa potrei dirle io? 🙄 

Per esempio, potrei essere d’accordo con lei e dirle che vorrei che gli scrivesse la lettera così come l’ha pensata. In questo caso, le dovrei dire: «Escribe la carta como tú quieres».

Nel caso contrario, se non fossi d’accordo con lei e ciò che scrive, dovrei dirle: «Escribe la carta como tú quieras.»

 2.MAH…NON PENSO…

Quando usiamo aunque che vuol dire anche se, possiamo usare sia il congiuntivo che l’indicativo, ma cosa cambia? Qual è la differenza? 👈 

La differenza sta in quell’informazione in più che stiamo dando!
Ad esempio, se io dico:

Aunque estudia mucho, no aprueba los exámenes. 📚 
Con il verbo estudia in indicativo, stiamo semplicemente dando l’informazione «Studia molto e non passa l’esame. Ok,  perfetto!»

Invece, se dicessi:
Aunque estudie mucho, no aprueba los exámenes.
Con il verbo estudie in subjuntivo, sto dicendo «Mah… non penso…non penso che studi tantissimo in realtà, secondo me è quello che dice ai genitori ma non lo fa per davvero… «

Quindi, in questo casi usiamo il congiuntivo per mettere in dubbio qualcosa e/o anche per far capire che non abbiamo la certezza di qualcosa.

A volte è molto utile usarlo per non fare delle figuracce, per esempio se una tua amica ti dice che si è fidanzata e…👇

¿Sí?, ¡me alegro mucho por ti! ¡Cuéntame!
Pues es de Madrid, es ingeniero y tiene 70 años.
Bueno, aunque es mayor tiene un buen trabajo
¿Cómo “aunque es mayor”?
Aunque sea, aunque sea mayor, que no me lo parece, vamos… 70 años… ¡está en la flor de la vida! 🌸 

– Sì, sono molto felice per te, parlamene! 
– Beh, è di Madrid, è un ingegnere e ha 70 anni.
– Beh, anche se è vecchio, ha un buon lavoro.
– Cosa vuol dire «anche se è vecchio»?
– Anche se lo è, anche se è vecchio, non mi sembra vecchio, dai… 70 anni… è nel fiore degli anni! 🌸

Se, invece, non vogliamo essere troppo scortesi diciamo:
«Aunque tu hermana sea fea, es muy simpática» Anche se tua sorella è brutta, è molto simpatica.  
Altrimenti se lo pensiamo per davvero, diremmo: «Aunque tu hermana es fea, es muy simpática.» (risultando scortesi😕)

3. «DUBITO, DUNQUE ESISTO»

Ma come possiamo esprimere che abbiamo un grosso dubbio su qualcosa? e come facciamo nel caso contrario? 😱 

Vediamo queste due frasi, ad esempio:

Quizá no sabe que estamos aquí 
Quizá no sepa que estamos aquí 

Quizá vuol dire “forse” , quindi già qui, qualche dubbio c’è, maaa…! Se diciamo Quizá no lo sabe quello che sto dicendo è che forse lui non lo sa.

Ma se diciamo Quizá no lo sepa sto aggiungendo un dubbio extra alla mia frase

Mentre Quizá no sabe que estamos aquí si potrebbe tradurre come “forse non sa che siamo qui”, Quizá no sepa que estamos aquí  si potrebbe tradurre con “forse non saprà che siamo qui”.

Nel termometro de la duda
       Quizá no sepa que estamos aquí (sarebbe in alto)
🌡️
       Quizá no sabe que estamos aquí (starebbe in basso)

Ottimo! Ricapitolando abbiamo finito con il congiuntivo in spagnolo! ✨  

In conclusione, se ti è piaciuto questo post e vuoi imparare tutte le tecniche per padroneggiare una volta per tutte il subjuntivo  spagnolo, allora ti consiglio di dare un’occhiata alla mia scuola online: l’Accademia Egness! 🎉 

Al suo interno troverai un corso completo e studiato dalla A alla Z che ti porterà ad ottenere risultati concreti in meno di un mese! 

Che ne dici, vuoi sbirciare??

A prestissimo,

Alba

No Comments

Post A Comment

diecisiete + 11 =