verbo avere spagnolo

Il verbo “TENER” in spagnolo

Hola amigo!
Tengo un video listo para ti… 🎬

Abbiamo già parlato di come coniugare il verbo hacer in tutti i tempi verbali (se ti sei perso il video te lo lascio qui).

Adesso è il momento del verbo tener.

Non puoi prescindere dal conoscere questo verbo e metterlo in pratica, infatti è uno dei più usati nella lingua spagnola. Per questo vogliamo riuscire a utilizzarlo in qualsiasi situazione e a coniugarlo in qualsiasi tempo e modo verbale.

Alba, ma non dirmi che anche questo è un irregolare!
Ebbene sì: in alcuni tempi lo è.
Su non fare così… non lo faccio mica a posta! 
😂
Ma non preoccuparti: con la mia spiegazione e gli esercizi tutto ti sarà chiarissimo e diventerai veramente pro nel coniugare TENER in tutti i tempi e modi che esistono.

Vedrai: dopo questo video il verbo Tener per te non avrà più segreti.

 

No tengas miedo y… vamos! 💥

 

Avanti con il verbo tener


Procediamo con difficoltà
creciente, che ne dici? Ci riscaldiamo un po’ e poi arriviamo ai tempi verbali da veri ninja…

Riscaldamento!

Intanto, prima di partire con i tempi verbali chiariamo una cosa importantissima:
Tener” significa “avere, non “tenere

Non confondiamoci mai con questa somiglianza che potrebbe trarre in inganno.

IL VERBO TENER CONIUGATO

Ora entriamo nel vivo con i vari tempi e modi verbali per imparare tutto del verbo tener. Questo specchietto ti sarà utilissimo, prendi appunti o stampalo 

Presente – quello che si ha oggi magari non si avrà domani
Ho
Tengo (è irregolare, infatti non diciamo teno, è facile però perché, trucchetto, è uguale a tenere in italiano!)
Es. Tengo una hermana que se llama Laura – Ho una sorella che si chiama Laura

Estar + gerundio – proprio ora
Sto avendo
Estoy teniendo
Es: Estoy teniendo un día fantástico – Sto avendo (sto passando) una giornata fantastica

Pretérito perfecto – quando tu hai finito ma il tempo è ancora aperto
Ho avuto
He tenido
Es: Esta mañana he tenido una reunión – Stamattina ho avuto una riunione

Fin qui so che hai dato il meglio.
Forza, adesso inizia la parte più tosta!

Pretérito indefinido – è passata l’azione e anche il tempo (insomma non ci pensi più!)
Attenzione: rispetto all’italiano lo utilizziamo anche per fatti piuttosto recenti!

Ebbi
Tuve (irregolare)

yo tuve
tú tuviste
él tuvo
nosotros tuvimos
vosotros tuvisteis
ellos tuvieron

Es: Ayer tuve una fiesta de cumpleañosIeri ho fatto (ho dato) una festa di compleanno

Alba, tuve… tuviste… ma come faccio a ricordarlo?
Lo so sentito così per la prima volta sembra tanto difficile da memorizzare.
Il trucco è non smettere di praticare e di sperimentare con i tempi verbali. 
Puoi farlo un po’ ogni giorno, è quello che consiglio e che facciamo sempre dentro l’Accademia Egness

Pretérito imperfecto – un’oasi regolare
Avevo
Tenía (questo è regolare)
Es: De pequeña nunca tenía ganas de dormir Da piccola non avevo mai voglia di dormire

Pretérito pluscuamperfecto – un nome spaventoso per ninja senza paura
Avevo avuto
Había tenido
Es: Cuando me mudé a España ya había tenido a mi primer hijo Quando mi sono trasferita in Spagna avevo già avuto il mio primo figlio
Nota bene: in spagnolo non diciamo “hacer un hijo” ma “tener”, altrimenti suona un po’come se la mamma fosse una fabbrica! 

Futuro – occhio ai tranelli…una minacciosissima “d” è in agguato
Avrò
Tendré (no teneré)

yo tendré
tú tendrás
él tendrá
nosotros tendremos
vosotros  tendréis
ellos  tendrán

Es: Son las 3 de la mañana, mañana tendré sueño Sono le 3 del mattino, domani avrò sonno

Condicional – coi se e coi ma, che cosa si avrà?
Avrei
Tendría (como el futuro)
Es: Si estuviera en el Polo Norte tendría frío – Se fossi al Polo Nord avrei freddo

Futuro compuesto – oltre ogni limite di coniugazione
Avrò avuto
Habré tenido
Es: Cuando llegues a casa ya habré tenido la reunión – Quando torni a casa avrò già avuto la riunione

Condicional compuesto – cintura nera dei tempi composti
Avrei avuto
Habría tenido
Es: Habría tenido 3 hijos, pero dos ya dan mucho trabajo Avrei avuto 3 figli, ma due danno già molto lavoro

Presente subjuntivo – questo lo indovini di sicuro!
Abbia
Tenga (irregolare, radice presente indicativo)
Es: No es normal que tenga frío, estamos en Canarias – Non è normale che abbia freddo, siamo alle Canarie

Pretérito perfecto subjuntivo – per un dottorato ninja
Abbia avuto
Haya tenido
Es: Es normal que haya tenido un mal día, su jefe lo ha despedido È normale che tu abbia avuto una brutta giornata, il tuo capo ti ha licenziato

Imperfecto subjuntivo – olimpiadi del subjuntivo
Avesse
Tuviera/tuviese (radice pret. indefinido)
Es: Me pareció raro que Sara tuviese una casa tan grande Mi sembrava strano che Sara avesse una casa così grande

Pretérito pluscuamperfecto subjuntivo – livello ninja volante
Avesse avuto
Hubiera tenido
Es: Si hubiera tenido algún problema, os lo habría dicho Se avessi avuto un problema, te l’avrei detto

 
Ora un applauso per te! 👏

Hai scalato le vette del verbo tener, te lo sei meritato.

Adesso che lo conosci da cima a fondo, dimmi, qual è il tempo verbale più difficile per te?
Secondo me l’imperfetto del subjuntivo è davvero sfidante (tuviera/tuviese… sono delle vere acrobazie), ma forse per te potrà essere un altro. 

Io ti leggo!

Per scoprire tutte le opportunità di imparare lo spagnolo con agilità vieni a cancellare ogni dubbio nell’Accademia Egness: troverai spiegazioni dettagliate per non avere più nessuna insicurezza ed esercizi appositi per uno spagnolo formidable! 😎

Noi ci vediamo prestissimo come al solito. 

Hasta el próximo video! 💫

No Comments

Scrivi il tuo commento qui...

dos × tres =