Viaggio nei tempi verbali: il pretérito pluscuamperfecto!

Hola Amigo!

Benvenuto ad una nuova lezione Egness! 👩🏼‍🏫

Oggi ti svelo uno dei più grandi sogni che avevo da bambina! 🥰 Devi sapere che quando mi chiedevano: Alba, che superpotere vuoi avere? 

Io rispondevo sempre e solo così: Vorrei saper viaggiare nel tempo! 🤩

E tu? Hai mai desiderato viaggiare indietro nel tempo?  Io purtroppo non ho ancora capito come fare, ma ho comunque trovato il modo di «viaggiare nei tempi dei tempi» 😉

Vuoi sapere come?  Sai, amigo, io purtroppo non posso offrirti una macchina del tempo, ma oggi posso sicuramente farti intraprendere un viaggio attraverso i tempi verbali spagnolo…. in particolare nel pretérito pluscuamperfecto🥳

……

Ecco, lo sapevo ogni volta la reazione è sempre la stessa 😂 👇

Sì amigo, davvero non devi non preoccuparti! 💪

Non ci sono manoscritti da decifrare o formule magiche da imparare! Lascia che ti guidi io attraverso questo viaggio con un sorriso sulle labbra e qualche trucco nella manica 🎉

Sì, è giunto il momento per te di scoprire come padroneggiare il pretérito pluscuamperfecto spagnolo!

Listo? Vamos 💃

Intanto, iniziamo dalle basi e facciamoci le domande giuste 😉

Dove lo collochiamo nella linea temporale? 

Questo tempo verbale si colloca nel passato, ma non nel passato immediato. È come un flashback nelle tue conversazioni, un ritorno all’azione che si è svolta prima di un altro evento passato. In italiano corrisponde al trapassato prossimo. 

Come si coniuga?

Fai una pausa, prendi fiato e rilassati. Coniugare verbi nel pretérito pluscuamperfecto potrebbe sembrare una sfida impossibile, ma sono qui apposta per fornirti una spiegazione semplificata: 

1️⃣ Prendi un verbo, qualsiasi verbo – diciamo, hablar (parlare).

2️⃣ Per creare il preterito pluscuamperfecto, aggiungi una dose di había (avevo) e quindi il participio passato del verbo. 

3️⃣ Y olé, con un sorriso e una formula magica, il verbo si trasforma in había hablado – avevo parlato. 

Fantastico, verdad? Ecco la struttura per ricordarla meglio: 

Imperfetto del verbo haber + participio del verbo. 

yo

había



hablado

habías

él, ella, usted

había

nosotros/-as

habíamos

vosotros/-as

habíais

ellos/-as, ustedes

habían


Ricorda, amigo: il participio in spagnolo non concorda in genere e numero, finisce sempre in -o 😉

Quando lo uso?

Usiamo questo tempo verbale per parlare di azioni svolte nel passato,  ma prima di un altro evento passato. In questo caso, per imparare a padroneggiare questo concetto linguistico, non c’è nulla di meglio… delle storie! 😚

Immagina di raccontare un aneddoto epico dalla tua ultima vacanza o un piccolo segreto sul tuo passato: puoi usare il pretérito pluscuamperfecto per raccontare la tua storia!

Egnesstrucco: in genere, se puoi utilizzare l’avverbio ya, allora è il caso di usare questo tempo verbale… ma anche se non c’è!

Per esempio: 

  • Cuando llegué a la playa, el sol ya se había puesto. (Quando sono arrivato/a in spiaggia, il sole era già tramontato). 
  • Había comido cinco helados antes de cenar (Avevo mangiato cinque gelati prima di cenare) 
 
 

Tranquillo amigo, come qualsiasi altro argomento, la chiave per padroneggiare il pretérito pluscuamperfecto è la pratica costante che renderà tutto più naturale. Presto ti ritroverai a utilizzarlo senza nemmeno pensarci! 

E così, il nostro viaggio attraverso il pretérito pluscuamperfecto giunge al termine. Ricorda è il tuo biglietto per viaggiare indietro nel tempo… verbale! 😉

Ora, vai avanti e immergiti nella pratica con questo esercizio: 

Mariela y yo ya __________ (comprar) la comida. 

Yo nunca ________ (conducir) un coche.

Fui a comprar un helado pero ya se _________ (terminar).

Susana no encontraba su libro. Seguro, lo _________ (dejar) en la biblioteca. 

Fuimos al teatro porque aún no  __________ (ver) la pieza teatral.

Ti aspetto nei commenti! 👇

Se questa lezione ti è piaciuta e vuoi esplorare ancora meglio tutte le sfumature della grammatica spagnola, in modo piacevole e leggero, ti basta cliccare qui sotto e dare un’occhiata all’interno dell’Accademia Egness la prima scuola di spagnolo online pensata appositamente per studenti italiani che desiderano apprendere questa meravigliosa lingua, il tutto con un tocco di divertimento e ironia!

Entra nella scuola più spagnolita del web! 💃

Noi ci vediamo al prossimo blog post, 

Alba

4 Comments
  • Sonia
    Posted at 13:25h, 25 agosto Responder

    Mariela y yo ya habíamos comprado la comida
    Yo nunca había conducido un coche
    Fui a comprar un helado ,pero ,ya se había terminado.
    Susana no encontraba su libro, seguro lo había dejado en la biblioteca.
    Fuimos al teatro porque aún no habíamos visto la pieza teatral.

  • Sonia
    Posted at 13:29h, 25 agosto Responder

    Mariela y yo ya habíamos comprado la comida.
    Yo nunca había conducido un coche.
    Fui a comprar un helado pero, ya se había terminado.
    Susana no encontraba su libro, seguro lo había dejado en la biblioteca.
    Fuimos al teatro porque aún no habíamos visto la pieza teatral.

  • Sonia
    Posted at 13:34h, 25 agosto Responder

    Mariela y yo ya habíamos comprado la comida.
    Yo nunca había conducido un coche.
    Fui a comprar un helado, pero,ya se había terminado.
    Susana no encontraba su libro, seguro lo había dejado en la biblioteca.
    Fuimos al teatro porque aún no habíamos visto la pieza teatral.

  • Antonietta Polenta
    Posted at 21:40h, 23 septiembre Responder

    Mariela y yo ya habíamos comprado la comida
    yo nunca había conducido un coche
    Fui a comprar un helado pero ya se había terminado
    Susanna no encontraba su libro . Seguro, lo había dejado en la biblioteca
    Fuímos al teatro porque aún no había visto la pieza teatral

Scrivi il tuo commento qui...

15 + 7 =

Oferta aniversario

Lezione privata con uno dei nostri insegnanti madrelingua GRATIS

(Fino a esaurimento)
Apri chat
Hola!👋 Hai bisogno di aiuto?
Hola!👋 Hai bisogno di aiuto?