Egness: ripasso di metà anno!

Hola Amigə!

Benvenuto ad una nuova lezione Egness, questa settimana parliamo di… grammatica👩🏼‍🏫

Ma non sarà la classica lezione di grammatica: siamo a giugno e quindi è passato esattamente metà anno! Gli studenti a scuola stanno facendo le ultime verifiche prima della pausa estiva, e anche in Egness vogliamo testare quanto hai imparato fin ora😉

Ma no te preocupes, noi non faremo pausa e il nostro blog ti accompagnerà anche durante i mesi più caldi! 🤓

Però ho pensato che sarebbe stato utile fare un ripasso di alcuni argomenti per farti rivedere alcuni punti chiave dello spagnolo🔑

L’argomento del nostro ripasso saranno i verbi!

Per rendere questa lezione interattiva, e non farmi parlare a oltranza, oltre alla mia spiegazione troverai anche i miei video sul mio esercizio preferito…trova l’errore! 😱

D’altronde se facessi tutto io, che ripasso sarebbe? 😉

Vamos💃

Hai capito per quale motivo? Ripassiamolo insieme!😉

Abbiamo iniziato con il botto, sì proprio con due argomenti insieme: verbi e preposizioni. I protagonisti di questo «trova l’errore» sono il verbo te aconsejo e la preposizione de

In spagnolo come in italiano, esistono dei verbi che hanno bisogno di essere accompagnati da altre parti del discorso per avere un senso compiuto. Questa tipologia di verbi dovrà sempre essere accompagnata dalle preposizioni. 

Esempio:  fijarse en, dirigirse a, acordarse de… e molti altri!

Tuttavia mentre il verbo consigliare in italiano si forma con la preposizione di (ti consiglio di..), il corrispondente spagnolo aconsejar ha deciso di non fare come noi ma di rendere questo verbo uno dei verbi che non ha bisogno di preposizione😢

Quando una persona da un consiglio a qualcun’altro la struttura giusta da usare è que+ congiuntivo. 

Non farti trarre in inganno e la prossima volta di’

Te aconsejo que vengas a Barcelona 

 

Ma c’è anche un altro errore che fanno spesso i miei studenti e mi fa male al cuore 😂💔Prova a capirlo da qui: 

Allora hai trovato l’errore?🧐

In questo caso entrano in gioco i verbi pedir e preguntar.

Quando usare uno, quando usare l’altro? Che dillemma! Ma vamos al grano: la scelta tra pedir e preguntar dipende dalla nostra intenzione.

Pedir si usa quando la nostra intenzione, o quella di chi parla, è di ottenere qualcosa dall’altro. In italiano si traduce con il verbo chiedere.

Mentre preguntar si utilizza quando si vuole sapere qualcosa dall’altro, in italiano si traduce con domandare.

Ora sai la soluzione al video? Eccola:

Mi compañero me ha pedido un favor

 

Ma continuiamo con la nostra lista di argomenti da rivedere e arriviamo all’argomento più difficile di questa lezione: l’imperativo! Sì, sono buona e ti ho già dato un indizio, guarda il video e vediamo se lo sai già:

Quest’ultimo argomento grammaticale si concentra sulla formazione dell’imperativo negativo 🤸

Nell’ esercizio ho usato il verbo comparar

In italiano l’imperativo negativo si forma con il no + verbo all’infinito

Esempio: non compararti con gli altri. Che se traduciamo letteralmente in spagnolo sarebbe no te comparar… ma sta proprio qui l’errore!

In spagnolo l’imperativo negativo si forma con il tanto odiato congiuntivo presente

La soluzione al trova l’errore quindi è…

No te compares con los demás solo contigo mismo

 

Se vuoi ripassare ancora meglio tutti questi argomenti fai questo quiz, trovi le soluzioni in basso! 

1.   Esa camisa no está planchada. No te la ____ 

  • a) poner
  • b) pones
  • c) pongas
 
 

2.  Marta me ha _____ si sé cómo se llama el hermano de Sara. 

  • a) pedido
  • b) preguntado 
  • c) pedida
 
 

3. Clara quiere tatuarse una mariposa, yo le he aconsejado ___ no lo haga

  • a) De
  • b) En 
  • c) Que
 

Se questa lezione ti ha incuriosito e vuoi conoscere ancora di più la grammatica, in maniera divertente e ironica, non devi fare altro che cliccare sul banner in basso e dare un’occhiata all’interno dell’Accademia Egness: la prima scuola di spagnolo online pensata per studenti italiani che vogliono imparare questa lingua maravillosa!

Soluzioni

1. C

2. B

3. C

Entra nella scuola più spagnolita del web! 💃

Noi ci vediamo al prossimo blog post, 

Alba

1 Comment
  • Antonietta Polenta
    Posted at 10:24h, 21 junio Responder

    Te aconsejo que vengasa Barcelona
    Mi companero me ha pedido un favore
    No te compares con los demás,..

    Respuestas:
    C
    B
    C

Scrivi il tuo commento qui...

quince − quince =

Oferta aniversario

Lezione privata con uno dei nostri insegnanti madrelingua GRATIS

(Fino a esaurimento)
Apri chat
Hola!👋 Hai bisogno di aiuto?
Hola!👋 Hai bisogno di aiuto?