cose strane spagnoli

Cose strane che dicono gli spagnoli

Hola amigo!
Bienvenido in questo nuovo blog post.

Oggi volevo parlare con te delle espressioni particolari in spagnolo o meglio: tutte le cose strane che dicono gli spagnoli!
Eh sì, quando si impara una lingua è frequente…
accorgersi che ci sono davvero un sacco di stranezze! 
E lo spagnolo non è da meno sai! Però non guardarci strano, siamo persone appostissimo!
Come diceva la mia canguro: “il mondo è bello perché è vario”. 

   Alba… tutto bene?

Ahah sì, vedi? Sarà l’ultimo punto che ti svelerò.
Quindi occhi aperti e tuffiamoci tra le stranezze della lingua spagnola.

Pronto?
Si va!! 💥 

Quante cose strane...

La cosa meravigliosa delle stranezze è che chi le usa non ci fa proprio caso perché fanno tanto parte del linguaggio comune che… beh sono normalissime.

Ora ti racconterò qualcuna di queste stranezze partendo cooon…

Patata!


Il mio aneddoto è questo.
Stavo facendo un workshop online per l’Accademia Egness e alla fine, volevamo fare una foto tutti insieme. Allora io prima di scattare ho detto: “Patataaaa!

Beh le loro facce parlavano da sè!

Ma no, cosa stai pensando anche tu!
Per noi spagnoli patata non ha assolutamente nessun altro senso!
Invece ti spiego: come gli americani dicono cheese prima dello scatto, noi diciamo patata!
Perchè queso… non funzionava. Ci fa fare una faccia immusonita (guarda il fermo immagine del video e capirai).

Invece patata ti fa proprio aprire la bocca con un’espressione allegra. Funziona benissimo!
Fai una prova. 😃📷

Misuriamo l’amore con: Te quiero y Te quiero mucho


Qual è quello più romantico secondo te? ❤️

tic toc tic toc…

È il primo! Te quiero.

Devi sapere che in Spagna abbiamo sia il Te amo (ti amo) che il te quiero (ti voglio bene maaa più intenso).
Solo che il Te amo è proprio una forma eccezionale da serenata al chiaro di luna, da sguardi brillanti e momenti solenni, da anello di fidanzamento… insomma và pesata.
Non lo dici col messaggino del buongiorno per capirci. 

Bene, quindi arriva subito in nostro soccorso il te quiero. Che però possiamo riservare anche ad amici, ai genitori, eccetera. 👩‍👧

E quindi come non creare confusione?

Un po’ lo farà il tono, certo. Ma se vuoi andare sul sicuro puoi aggiungere un mucho.
Aggiungi “molto” e sottrai un po’ di enfasi. Strano vero?
Però, así es
!

Un huevo 🥚


Questa è dificile, ti avviso! Sicuramente tra le migliori cose strane che dicono gli spagnoli.
Sì perchè huevo (uovo, esatto) può voler dire «niente» come può voler dire «molto».

… Emh, Alba. Scusa, ma perché?

Non lo so perché, ma riusciamo a usare una stessa parola per un significato e per il suo contrario! È veramente bizzarro. 

   Ma vi capite? No perché vedo già delle amicizie finite per un uovo messo male!
   «Mi importa un uovo di quel ragazzo che piace a te!» (Le piace lo stesso ragazzo?);
   Oppure
   «Mi importa un uovo del tuo saggio di fine anno», (affronto!!).
   Sembra un terreno accidentato…

Sì, lo so ma fidati, si capisce dal contesto e dalle altre parole che utilizzi nella frase. Ti faccio un paio di esempi: 

Me importa un huevo el chico que te gusta, ¡no te preocupes!
Non me ne importa nulla del ragazzo che ti piace, non preoccuparti!

Me gustaría un huevo ir a ver tu ensayo.
Mi piacerebbe molto venire a vedere il tuo saggio

Nessuna amicizia terminerà per questo. Mmm… Devo ricordarmi di far esercitare i ragazzi dell’Accademia Egness su questo ora che ci penso. Non vorrei che litigassero tra loro per l’uovo della discordia!

Jesús


E quando qualcuno starnutisce… lo sai che cosa diciamo? 
Sì, possiamo dire Salud! Ma non solo:

Etcì
Jesùs!
Gracias!

Si hai capito bene! Diciamo proprio Jesùs! Per uno starnuto in grazia di Dio.

Vado ad andare andando


Possiamo usare lo stesso verbo in 3 tempi verbali diversi nella stessa frase. 🤷🏼‍♀️

Per esempio quando siamo con gli amici e stiamo per andare via ma non ancora… e vogliamo iniziare ad avvisare sulle nostre intenzioni da qui a una mezz’ora diciamo: «Me voy a ir yendo».

Che tradotto letteralmente sarebbe: «Vado ad andare andando», ma che ovviamente non suona così strano in spagnolo!

Sto ancora cercando la forma italiana di dire la stessa cosa. Mi aiuti?
So che la avete perché anche voi siete di compagnia esattamente come noi spagnoli e non volete andarvene mai quando siete con gli amici!

Me estoy meando, señor


Già, “mi sto pisciando” in italiano suona proprio male. 🙊
Specialmente per una donna, che sappiamo è sempre più soggetta al confronto col bon ton.
In spagnolo non verrai certamente definito un principe o una dama ma insomma, non suona male tanto quanto in italiano! 

E comunque, questo riflessivo proprio come nell’espressione in italiano fa sì che l’immagine sia quella di farci la pipì addosso come i bambini! In realtà lo sapete anche voi: intendiamo che non ce la facciamo proprio più e dobbiamo correre al bagno!

In questo siamo strani insieme, quindi magari da qualche altro paese ci guarderanno confusi (e un po’ schifati) quando sentiranno le nostre espressioni!

Canguro


Siamo arrivati all’ultimo punto per oggi sulle cose strane che dicono gli spagnoli e finalmente ti rivelo chi era la mia canguro.

Partiamo dall’inizio che… si tratta di una professione.

Che lavoro ti verrà in mente pensando ad un canguro? Salta, porta qualcosa o qualcuno nel marsupio…
forse è l’omino del delivery? Forse è un postino? Un atleta di salto in lungo?

No, è il o la babysitter!
È carino immaginare i bambini come dei piccoli canguretti. Con questa immagine in mente sono sicura che non ti dimenticherai di questa stranezza della lingua spagnola! Anzi, potrai sfoggiarla alla prossima chiacchierata con gli amici.

Cose strane che dicono gli spagnoli

Una foto mia e della mia babysitter

Ti è piaciuto questo articolo sulle cose strane che dicono gli spagnoli? Per me scriverlo è stato molto divertente ma vorrei sapere che altre stranezze hai trovato tu nella lingua spagnola!

Ah e ovviamente guarda il video dedicato su YouTube!

Io me voy a ir yendo, però, prima ti voglio ricordare di andare a sbirciare sul sito dell’Accademia Egness. Se ti piace imparare divertendoti e farlo sul serio, parlando e vivendo lo spagnolo, scoprendo stranezze e differenze direttamente sul campo, è il luogo virtuale che fa per te.

E per dimostrarmi di aver letto questo articolo, quando ti iscriverai, alla prima foto di gruppo voglio sentire che sarai il primo a dire “patataaa”!

Ora vado sul serio
Tu profe Alba 💃

No Comments

Scrivi il tuo commento qui...

cinco + cinco =

Oferta aniversario

Lezione privata con uno dei nostri insegnanti madrelingua GRATIS

(Fino a esaurimento)